giovedì 9 febbraio 2012

7 COSE... SU DI ME!

Buonasera Amici,
una cara amica blogger, Angie Ginev, mi ha premiato affidandomi una una nuova "missione" da portare a termine:  dovrò svelare sette cose sul mio conto e poi premiare altri 15 blog rivolgendo loro lo stesso invito, ma in effetti 15 mi sembrano troppi! Ne premierò soltanto sette, come le piccole cose che vi racconterò di me stasera.
  Vediamo un po'..cosa posso dirvi di me che già non abbiate scoperto leggiucchiando il mio blog? Mhmm...difficile! Evabbè...proviamoci!

  1. Se fossi una Supereroina e potessi scegliere un potere paranormale, non chiederei di poter volare o il dono dell'invisibilità. Invece ho sempre invidiato le abilità di Johnny (il protagonista del cartone "E' QUASI MAGIA JOHNNY") come la telepatia e la capacità di viaggiare nel tempo. Due superpoteri che mi eviterebbero di sbagliare o che, quantomeno,  mi consentirebbero di rimediare a certe magre figure "appizzate" quà e là!! 
  2. Come forse si evince dai superpoteri che ho scelto al punto 1, sono molto ma molto orgogliosa! A volte mi capita di essere assente, arrossire di colpo e poi -  tac! - dalle labbra mi sfugge una bella "briscola"! Chi mi sta vicino si chiede cosa mi stia succedendo, non capisce...Semplice! In quei momenti mi è tornata in mente una figuraccia fatta nel passato, magari anche in un passato remoto. Non importa! Per me è sempre lì, e brucia come se quell'episodio fosse appena accaduto! 
  3. Detesto le discoteche, è sempre stato così! Troppo rumore, troppa gente sudata che ti si butta addosso, troppa musica insignificante. Per me la serata ideale con gli amici deve poter garantire un fervido scambio di pensieri, altrimenti cosa si sta insieme a fare!? Questo non significa che si debba per forza conversare. Anche guardare insieme un bel film, o stare in silenzio a guardare le stelle può essere un'esperienza che ci accomuna agli amici, arricchendoci. Basta trovarsi con le persone giuste! ...E arriviamo al punto 4.
  4. Sono molto selettiva nelle amicizie. Poichè apprezzo la "pace", o il quieto vivere, che dir si voglia, cerco di mantenere buoni rapporti con tutti e, se sono "in buona",  mi piace dispensare sorrisi a quanti incontro nella vita e sul lavoro. Ma seleziono con cura le persone a cui dedicare la cosa più preziosa che ho: il mio tempo! E, ahimè! ,  posso essere glaciale con quanti non ritengo "degni" di conoscere il mio mondo.
  5. La cosa che mi entusiasma di più in assoluto è incontrare qualcuno che sia esattamente sulla mia stessa lunghezza d'onda! Accade assai raramente, ma quando succede è un'esperienza talmente inebriante e potente che, da sola, basterebbe a cancellare un anno di giornate inutili e un miliardo di persone grige!
  6. Quando i punti 4 e 5 sono soddisfatti e mi trovo con persone veramente interessanti, riesco ad essere davvero di compagnia (almeno lo spero!) e bisogna passare alle minacce per convincermi a smettere di parlare! Però mi piace molto stare da sola. Ho bisogno di stare con me stessa e basta almeno un paio di ore al giorno, ma spesso non mi basta un intero pomeriggio!
  7. Amo tutta la musica, purchè sia ottima! Pop, rock, classica, non fa differenza:  basta che mi emozioni profondamente, che tocchi le mie corde segrete. Altrimenti preferisco il silenzio. Poi credo di avere dei gusti un po'...anacronistici! Benchè segua anche cantanti e gruppi attuali, ascolto e amo una gran quantità di canzoni e band dei tempi che furono: Pooh, Equipe 84, I Profeti, i Dik Dik, i Camaleonti,  i Nomadi (ai tempi di Augusto!) Battisti, Baglioni (il vecchio Baglioni, intendo!), Mina, Mia Martini.... Tra quelli ancora in voga apprezzo Anna Oxa, Venditti, Gianna Nannini (una rocker che sa parlare del sesso più esplicito con autentica poesia!) Mango. Una parola speciale devo spenderla per Fiorella Mannoia, che ADORO sia come cantante che come persona (è tra i miei amici su Facebook, cosa che mi ha permesso di seguire quotidianamente i suoi pensieri, che spesso condivido in pieno!). Tra i "nuovi" amo molto i Negramaro, Tiziano Ferro, mi piace abbastanza Emma Marrone, i Modà. Ho un debole per Elisa, che trovo splendida e bravissima (la sua "Dancing" mi fa squagliare!) . Del panorama straniero amo i Cranberries, gli Skunk Anansie (gruppi di cui amo moltissimo le cantanti!) i Red Hot, Enya, Anggun, Sinéad O'Connor, Annie Lennox, Depeche Mode...la lista potrebbe continuare a lungo! Ah! E il mio strumento musicale preferito è il violino!
Bene bene bene, missione compiuta! Direi di avervi svelato parecchie cose di me, stasera!  Ora passiamo alla premiazione!
Cedo lo scettro a:

Un abbraccio a tutti, a presto!